Condominio

Condominio danni da infiltrazioni d’acqua

Qualora le infiltrazioni d'acqua, provenienti dal tetto di un edificio, cagionino un danno ad un condomino, responsabile non e solamente il Condominio ma altresì, ai sensi dell'art. 2051 c.c., il proprietario dell'appartamento sovrastante quello del danneggiato che non abbia provveduto alla manutenzione ordinaria del proprio immobile. Per una più completa...
Amministratore di condominio

Amministratore di condominio attribuzioni art 1131 cc

L'amministratore di condominio, tenuto conto delle attribuzioni demandategli dall'art.1131 c.c. può resistere all'impugnazione della delibera assembleare ed impugnare la relativa decisione giudiziale senza necessità di autorizzazione o ratifica dell'assemblea, atteso che in dette ipotesi non è consentito al singolo condomino dissenziente separare la propria responsabilità da quella degli altri...
Condominio

Maggioranze richieste per approvazione e revisione tabelle millesimali

l'atto di approvazione delle tabelle millesimali, come quello di revisione delle stesse tabelle, non ha natura negoziale. Di conseguenza sia l'approvazione sia la revisione delle tabelle non richiede il consenso unanime dei condomini, essendo, a tal fine sufficiente la maggioranza qualificata di cui all'art. 1136 c.c. Diversa è la...
Amministratore di condominio

Amministratore di condominio inedampimento e cause di revoca

L'amministratore ha, nei riguardi dei partecipanti al condominio, una rappresentanza volontaria, in mancanza di un ente giuridico con una rappresentanza organica, talché i poteri di lui sono quelli di un comune mandatario, conferitigli, come stabilito dall'art. 1131 c.c., sia dal regolamento di condominio sia dalla assemblea condominiale. Nell'esercizio delle...
Condominio

Condominio danni cagionati da beni e dei servizi comuni

Il condominio di un edificio, quale custode dei beni e dei servizi comuni, è obbligato ad adottare tutte le misure necessarie affinché le cose comuni non rechino pregiudizio ad alcuno, e risponde in base all'art. 2051 c.c. dei danni da queste cagionati alla porzione di proprietà esclusiva di uno...
Condominio

Condominio tutela del decoro architettonico

per decoro architettonico, deve intendersi l'estetica data dall'insieme delle linee e delle strutture architettoniche che connotano il fabbricato e che gli imprimono una determinata, armonica fisionomia. E l'alterazione di tale decoro può ben correlarsi alla realizzazione di opere che modifichino l'originario aspetto soltanto di singoli elementi o punti dell'edificio...
Condominio

Revisione delle tabelle millesimali

costituiscono errore essenziale, e possono dare luogo a revisione delle tabelle millesimali, gli errori che attengano alla determinazione degli elementi necessari per il calcolo del valore dei singoli appartamenti (quali l'estensione, l'altezza, l'ubicazione, esposizione etc.), siano errori di fatto (per esempio, erronea convinzione che un singolo appartamento abbia una...
Condominio

Condominio usufruttuario diritto di voto in assemblea

l'usufruttuario è legittimato a partecipare all'assemblea condominiale ed ad esprimere il proprio diritto di voto nelle delibere nelle quali si discute di questioni rientranti nelle materie di ordinaria gestione, godimento delle cose e dei servizi comuni. Per una più completa ricerca di giurisprudenza in materia di condominio, si consiglia invece ...
Condominio

Condominio delibera pagamento compenso avvocato

in tema di condominio negli edifici è invalida la deliberazione dell'assemblea che, all'esito di un giudizio che abbia visto contrapposti il condominio e il singolo condomino, disponga anche a carico di quest'ultimo (pro quota) il pagamento delle spese sostenute dallo stesso condominio per il compenso del difensore nominato in...
Condominio

Limitazione al diritto di costruire clausole predisposte dal costruttore dell’edificio

le clausole predisposte dal costruttore dell'edificio che, spingendosi oltre i possibili contenuti previsti dall'articolo 1138, comma 1, Codice civile, impongano limiti ai poteri e alle facoltà spettanti ai condòmini sulle singole unità immobiliari - e sempre che siano enunciate in modo chiaro ed esplicito - sono vincolanti per i...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...