R.C.Auto

Indennizzo diretto litisconsorzio necessario integrazione del contraddittorio

In materia di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile per la circolazione dei veicoli, nella procedura di risarcimento diretto di cui all'art. 149 del D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209, promossa dal danneggiato nei confronti del proprio assicuratore, sussiste litisconsorzio necessario, analogamente a quanto previsto dall'art. 144, comma 3, del...
R.C.Auto

Indennizzo diretto ex art. 149 D. Lvo n. 209/2005

L’art. 149 D. Lvo n. 209/2005,  che disciplina la procedura di indennizzo diretto, prevede che in caso di sinistro tra due veicoli a motore identificati ed assicurati per la responsabilità civile obbligatoria, dal quale siano derivati danni ai veicoli coinvolti o ai loro conducenti, i danneggiati devono rivolgere la...
Trasporto Amichevole

Trasporto amichevole risarcimento danni passeggeri

Nautica da diporto trasporto amichevole risarcimento danni passeggeri nella nautica da diporto la responsabilità del conduttore per il trasporto amichevole dei passeggeri è retta dalle stesse regole fissate dal codice civile in materia di risarcimento del danno da circolazione stradale.   Tribunale Siracusa, Sezione 1 civile Sentenza 5 gennaio 2018, n. 59 Data...
R.C.Auto

Risarcimento danni sinistro cagionato veicolo non identificato

In tema di assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli o dei natanti, il danneggiato il quale promuova richiesta di risarcimento nei confronti del fondo di garanzia per le vittime della strada, sul presupposto che il sinistro sia stato cagionato da veicolo o natante non...
Danno da Fermo Tecnico

Sinitri stradali risarcimento danno da fermo tecnico

l'indisponibilita' di un autoveicolo durante il tempo necessario per le riparazioni è un danno che deve essere allegato e dimostrato; la prova del danno non può consistere nella dimostrazione della mera indisponibilita' del veicolo, ma occorre fornire la prova della spesa sostenuta per procurarsi un mezzo sostitutivo ovvero della...
Fondo Garanzia Vittime della Strada

Fondo Garanzia Vittime Strada azione rivalsa responsabile sinistro

In primis si osserva che l'azione di rivalsa promossa dall'Impresa designata per il Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada nei confronti del responsabile del sinistro, oggi disciplinata dall'art. 292, comma primo, D.Lgs. n. 209 del 2005 e, prima di questa norma dall'art. 29 legge 990/69 (ipotesi differente dall'ipotesi...
Fondo Garanzia Vittime della Strada

Fondo Garanzia Vittime della Strada D. Lvo 209/2005.

Fondo Garanzia Vittime della Strada: ipotesi di intervento. Il Fondo Garanzia Vittime della Strada, disciplinato dall’art. 283 D. Lvo n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni private), garantisce il risarcimento dei danni causati dalla circolazione stradale in caso di sinistro provocato: - da veicolo o natante non identificato (c.d. ipotesi A), in...
R.C.Auto

Sinistri stradali terzo trasportato

In particolare, al terzo che abbia subito un danno che ha coinvolto il veicolo a bordo del quale si trovava al momento del sinistro, il codice delle assicurazioni riconosce due forme di tutela: a) l'azione diretta ex art. 144 codice delle assicurazioni nei confronti dell'assicurazione del responsabile civile; b) l'azione diretta...
R.C.Auto

Leasing veicolo danneggiato in un sinistro stradale legittimazione

legittimato a domandare il risarcimento del danno non patrimoniale consistente nel costo di riparazione del un autoveicolo, danneggiato in un sinistro stradale, non è necessariamente il proprietario od il titolare di altro diritto reale sul bene mobile, ma anche chi, avendo il possesso o la detenzione del veicolo, risponda...
Fondo Garanzia Vittime della Strada

Fondo Garanzia Vittime della Strada azione di rivalsa

l'azione di rivalsa ex art. 292 del D.Lgs. n. 209 del 2005 è qualificabile come regresso; l'obbligo risarcitorio in capo all'impresa designata dal Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada, infatti, sorge ex lege in presenza di determinati presupposti -vale a dire la mancata copertura assicurativa e il pagamento...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...