Home Successioni e Donazioni

Successioni e Donazioni

Successioni e donazioni

Donazione

La revoca della donazione

La revoca della donazione. La donazione rientra nel novero degli atti gratuiti ovvero degli atti di liberalità, ed è disciplinata dall’art. 769 c.c. La donazione, in sostanza è il contratto rivolto a realizzare la specifica funzione dell'arricchimento diretto di un soggetto a carico di un altro soggetto, il donante, che nulla...
Successioni e donazioni

Accettazione tacita dell’eredità ex art 476 cc

l'accettazione tacita dell'eredità, ex art.476 c.c., è implicita nell'esperimento da parte del chiamato di azioni giudiziarie che non rientrino negli atti conservativi e di gestione dei beni ereditari consentiti dall'art. 460 c.c., ma in azioni che travalicano il semplice mantenimento dello stato di fatto, quale esistente al momento dell'apertura...
Successioni mortis causa

Apertura della successione ereditaria delazione acquisto qualità di erede

la delazione che segue l'apertura della successione, pur rappresentandone un presupposto, non è di per sé sola sufficiente all'acquisto della qualità di erede, essendo a tale effetto necessaria anche, da parte del chiamato, l'accettazione, mediante "aditio" oppure per effetto di "pro herede gestio" oppure per la ricorrenza delle condizioni...
Successioni mortis causa

Diritto di abitazione coniuge superstite successione testamentaria e legittima

in tema di successione c.d. necessaria, il diritto di abitazione ed uso spettante al coniuge superstite, ex art. 540 c.c., comma 2, non incide in termini quantitativi sulla determinazione dell'asse (che, com'è evidente, comprende anche il diritto in questione), occorre calcolare in primo luogo la disponibile sul patrimonio relitto,...
Testamento

Azione di riduzione ed impugnativa di testamento legittimaro pretermesso

Deve essere accolta la domanda di nullita', proposta dal legittimario pretermesso nel testamento (o, in sostituzione del medesimo, da un suo erede, come verificatosi nel caso di specie), della divisione del patrimonio ereditario disposta direttamente dal testatore qualora lo stesso legittimario (o un suo erede agente "iure successionis"), da...
Comunione

Comunione ereditaria sentenza di divisione natura dichiarativa

In tema di comunione ereditaria, il principio della natura dichiarativa della sentenza di divisione opera esclusivamente in riferimento all'effetto distributivo, per cui ciascun condividente è considerato titolare, sin dal momento dell'apertura della successione, dei soli beni concretamente assegnategli a condizione che si abbia una distribuzione dei beni comuni tra...
Testamento

Successioni contestazione autenticità testamento olografo

la parte che contesti l'autenticita' del testamento olografo deve proporre domanda di accertamento negativo della provenienza della scrittura, e grava su di essa l'onere della relativa prova, secondo i principi generali dettati in tema di accertamento negativo.  La piana applicazione di tale principio - costantemente applicato anche dalla giurisprudenza...
Comunione

Divisione ereditaria art. 720 c.c. bene non comodamente divisibile

In tema di divisione ereditaria, il giudice, ai sensi dell'art. 720 c.c., può attribuire, per l'intero, un bene non comodamente divisibile, non solo nella porzione del coerede con quota maggiore, ma anche nelle porzioni di più coeredi che tendano a rimanere in comunione, come titolari della maggioranza delle quote. Per...
Donazione

La donazione art 769 c.c.

La donazione: nozione e natura giuridica. La donazione rientra nel novero degli atti gratuiti ovvero degli atti di liberalità, ed è disciplinata dall’art. 769 c.c.secondo ilquale: La donazione è il contratto col quale, per spirito di liberalità, una parte arricchisce l'altra, disponendo a favore di questa di un suo diritto o...
Successioni mortis causa

Denuncia di successione prova diritto proprietà

la denuncia di successione - avente, di per sé il contenuto di una dichiarazione ed efficacia a soli fini fiscali - non è idonea a fornire la prova del diritto di proprietà di un determinato bene ma, in assenza di prove o indizi di segno contrario, può costituire elemento...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...