Home Sezioni Unite e Corte Costituzionale

Sezioni Unite e Corte Costituzionale

Sezioni Unite e Corte Costituzionale

Sezioni Unite

Risarcimento danni da incolpevole affidamento

0
Giurisdizione giudice ordinario per la domanda risarcitoria nei confronti della pubblica amministrazine a causa di incolpevole affidamento del privato. la domanda risarcitoria proposta nei confronti della P.A. per i danni subiti dal privato che abbia fatto incolpevole affidamento su un provvedimento ampliativo della propria sfera giuridica e legittimamente annullato rientra...

Avvocato giudizio disciplinare eccezione prescrizione

0
Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 27 giugno 2018, n. 16977 Nel giudizio disciplinare a carico di avvocato, l'eccezione di prescrizione dell'azione disciplinare può essere sollevata, per la prima volta, con il ricorso per cassazione avverso la decisione del CNF, ove il relativo esame non comporti indagini fattuali.   Corte di...
Sezioni Unite

Danno erariale limite di sindacabilità scelte discrezionali pubblica amministrazione

0
Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 19 gennaio 2018, n. 1408 L'insindacabilita' nel merito delle scelte discrezionali compiute da soggetti sottoposti, in astratto, alla giurisdizione della Corte di Conti, non ne comporta la sottrazione a ogni possibile controllo. L'insindacabilita' nel merito sancita alla L. n. 20 del 1994, articolo...
Sezioni Unite

Legge n 223/1991 art 7 comma 5 obbligo di restituzione dell’indennità di mobilità

0
Corte di Cassazione, Sezione Lavoro civile Sentenza 18 settembre 2007, n. 19338 è del tutto ragionevole far decorrere il periodo di tempo in questione nel momento in cui l'interessato riceve materialmente dall'INPS l'importo dell'anticipazione dell'indennita' di mobilita'. Infatti, fino a quando egli non incassa l'anticipazione, da un lato, ha titolo...
Donazione

Nullità della donazione di bene altrui per difetto di causa

0
La donazione di un bene altrui, benche' non espressamente vietata, deve ritenersi nulla per difetto di causa, a meno che nell'atto si affermi espressamente che il donante sia consapevole dell'attuale non appartenenza del bene al suo patrimonio. Ne consegue che la donazione, da parte del coerede, della quota di...
Sezioni Unite

Prove nuove ammissibili in appello art 345 cpc vecchio testo

0
Prova nuova indispensabile di cui al testo dell'articolo 345 c.p.c., comma 3, previgente rispetto alla novella di cui al Decreto Legge n. 83 del 2012, articolo 54, comma 1, lettera b), convertito in legge n. 134 del 2012, e' quella di per se' idonea ad eliminare ogni possibile incertezza...
Sezioni Unite

Ricorso in cassazione per nullità atto di citazione in giudizio

0
Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 22 maggio 2012, n. 8077 Quando col ricorso per cassazione venga denunciato un vizio che comporti la nullita' del procedimento o della sentenza impugnata, ed in particolare un vizio afferente alla nullita' dell'atto introduttivo del giudizio per indeterminatezza dell'oggetto della domanda o delle...
Sezioni Unite

Risarcimento danno violazione distanze legali giurisdizione giudice ordinario

0
Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Ordinanza 16 giugno 2014, n. 13673 Le controversie tra proprietari di fabbricati vicini relative all'osservanza di norme che prescrivono distanze tra le costruzioni o rispetto ai confini appartengono alla giurisdizione del giudice ordinario, senza che rilevi l'avvenuto rilascio del titolo abilitativo all'attività costruttiva, la...
Sezioni Unite

Riparto di giurisdizione domanda risarcitoria proposta nei confronti della P.A.

0
Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Ordinanza 2 marzo 2018, n. 4996 E invero, in tema di riparto della giurisdizione, l'attrazione (ovvero concentrazione) della tutela risarcitoria dinanzi al giudice amministrativo puo' verificarsi soltanto quando il danno patito dal soggetto sia conseguenza immediata e diretta della dedotta illegittimita' del provvedimento che...
Responsabilità Civile

Infortunio in itinere rendita INAIL risarcimento pagato dal danneggiante

0
Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 22 maggio 2018, n. 12566 L'importo della rendita per l'inabilita' permanente corrisposta dall'INAIL per l'infortunio in itinere occorso al lavoratore va detratto dall'ammontare del risarcimento dovuto, allo stesso titolo, al danneggiato da parte del terzo responsabile del fatto illecito.   Per ulteriori approfondimenti in merito...

I Più Letti

Contratti

Contratti prova della consegna della merce all’acquirente

0
nei contratti aventi ad oggetto la consegna di una quantità di merce da una parte all'altra, la prove delta consegna all'acquirente è libera, nel...